La formazione frontale rivolta ai partecipanti Rom fornirà le conoscenze basilari sulla legislazione europea e nazionale in materia di cittadinanza, nonché sulle iniziative di welfare in atto a livello locale, cercando di stimolare una corretta interpretazione di tali ambiti normativi per superare approcci assistenzialistici e riconoscerle quali leve per garantire migliori opportunità di fuoriuscita dal disagio socio-economico.

La formazione verrà eseguita alla luce dei risultati dei focus groups sviluppati durante l’analisi dei fabbisogni e che hanno evidenziato alcune fondamentali criticità:

  • La disorganizzazione della comunità Rom di Campobasso dal punto di vista della propria autonoma ed attiva rappresentanza presso Istituzioni di varia natura
  • La non consapevolezza dell’importanza della legge di tutela delle minoranze linguistico-culturali e la necessità di lottare per includere i Rom al suo interno